GANJALEGAL
963

Nel contesto italiano della cannabis, liberalizzare e legalizzare è quello che ci auguriamo ma intanto, l'apice dell'assurdo proibizionista vieta la commercializzazione della così detta cannabis light.

La crociata di Salvini prende forma con la direttiva del 9 Maggio 2019. Boicottato un nuovo mercato nato agli inizi del 2016! 

In Italia le infiorescenze inferiori < a 0,2% thc e inferiori < a  0,5 % thc vengono considerate non illegali visto che la legge italiana considera  0,5 % di thc la soglia di principio drogante ma la vendita ne è stata ugualmente interdetta.

Il 91% della Marijuana non è Cannabis: è tagliata, cioè mischiata con sostanze di ogni tipo per aumentarne il peso e l' effetto;             si stravolge completamente ogni principio e beneficio della cannabis e si mette a serio rischio la salute e la vita!

La Marjuana terapeutica legale, come quella di Amsterdam, per intenderci, è coltivata a Firenze dallo Stato e non riesce a coprire il fabbisogno italiano al punto che molti medicinali vengono importati dall' olanda, il Bedrocan, Bediol, Bediolite...

é prescrivibile da medici, per terapie personali ma non è facile trovare medici che sostengano l'uso questo medicinale...

Ganjalegal, per la promozione della filiera canapa, garantisce ottime qualità di cannabis sativa l. ma...

...a causa dell crociata salviniana la vendita è sospesa...!

Ganjalegal

                                                                        

                                                                        

Leave the Comment